3 Periodiche annuali

I veicoli che rientrano in questa tipologia di autorizzazione, differiscono per tipologia di trasporto o di mezzo, ma sono accomunati dal fatto che i viaggi non hanno un percorso predefinito con origine e destinazione unica e ripetitiva.

Tipologie:

3.1. Veicoli ad uso speciale.  - Veicoli, di sagoma e massa limite eccedenti dotati di speciali attrezzature installate atte ad effettuare specifiche operazioni.

3.2. Macchine operatrici.  - Macchine operatrici, eccedenti i limiti di sagoma e massa dotate di speciali attrezzature installate atte ad effettuare specifiche operazioni di lavoro.

3.3. Autoarticolati/autotreni classificati Mezzi d’Opera con peso 56 ton. - Autotreni e autoarticolati di massa a pieno carico non superiore a 56 tonnellate, costituiti da veicolo trainante "mezzo d’opera" e veicolo trainato e adibiti al trasporto esclusivo di macchine operatrici da cantiere.

3.4. Autotreni ed autoarticolati con rimorchio o semirimorchio destinato al trasporto esclusivo di macchine operatrici da cantiere di massa complessiva a pieno carico non superiore a 72 ton. - Complessi di veicoli, non mezzi d'opera, aventi una massa complessiva a pieno carico oltre le 56 tonnellate ma non superiore a 72 tonnellate.

3.5. Veicoli adibiti al trasporto di elementi prefabbricati composite e di apparecchiature industriali complesse per l’edilizia.  - Veicoli adibiti al trasporto di elementi prefabbricati compositi e di apparecchiature industriali complesse per l’edilizia.

3. 6. Veicoli adibiti al trasporto coils e laminate grezzi, blocchi di pietra naturali e affini. - Veicoli per trasporto di particolari merci come blocchi di pietra naturale, elementi prefabbricati, prodotti siderurgici coils e laminati grezzi.

3.7 Veicoli adibiti al trasporto di pali e materiale analogo - Veicoli che trasportano pali per linee elettriche, telefoniche o di pubblica illuminazione ed altro materiale analogo, condotte per gas ed acqua.

3.8 -  Veicoli adibiti al trasporto di carri ferroviari.

3.9 - Veicoli per trasporti eccezionali di attrezzature per spettacoli viaggianti. - Veicoli allestiti per l'uso specifico di trasporto di mezzi destinati alle attività relative a spettacoli viaggianti, ad esempio trattori che agganciano furgoni adibiti ad ufficio cassa del luna park ovvero ad abitazione.

 Queste tipologie di veicoli e trasporti, quando eccedono di peso, devono corrispondere l'indennizzo per la maggiore usura della strada in via "convenzionale" per un periodo non inferiore a mesi 4 di circolazione.
Alle Regioni o Province, se delegate per l'attraversamento delle strade comunali, provinciali e regionali, spetta la quota di 7/10 ed all'ANAS, per l'attraversamento delle strade statali ed autostrade libere, di 3/10 dell’indennizzo; la quota dei 7/10 deve, a sua volta, dividersi per il numero delle autorizzazioni regionali richieste.

Il rinnovo dell’autorizzazione è consentito per non più di 3 volte per un periodo complessivo massimo di 3 anni. La domanda è da presentarsi entro i trenta giorni antecedenti o successivi alla scadenza.
Per la sola tipologia delle Macchine Operatrici l’autorizzazione periodica ha validità di 1 anno ed è consentito il rinnovo una sola volta per un periodo massimo complessivo di 2 anni.